Passa ai contenuti principali

Anteprima del mio nuovo libro!



Finalmente ci siamo.
L’anno scorso, complici i nuovi studi universitari, non sono riuscita a pubblicare niente di nuovo e la cosa un po’ mi è dispiaciuta.
Quest’anno però le cose girano in modo diverso ed eccomi qua per regalarvi l’anteprima del mio prossimo romanzo che uscirà il prossimo giugno.

“La cosa più preziosa” è una storia d’amore, di coraggio e anche di amicizia che vedrà per protagoniste due grandi donne, Nina e Kate e con esse anche i loro amici.

Nell’attesa del libro, voglio lasciarvi qui un breve estratto.


“Nina aprì la mail che la signorina Madison Hunter le aveva inviato e guardò con molta attenzione i progetti che l’arredatrice aveva realizzato apposta per lei.
Le piacevano, pensò soddisfatta.
La sua casa aveva bisogno di un’impronta nuova, doveva essere più colorata, più allegra.
Se doveva mantenere la promessa fatta a Daniel e fermarsi in Florida per almeno un anno, doveva fare qualcosa per evitare di sprofondare nella marea nera dei ricordi del passato.
Digitò in fretta la sua risposta, prima di cambiare idea, poi spense il computer e si alzò lentamente dalla sedia della scrivania.
La gamba quel giorno sembrava un fascio di nervi infuocati.
Aveva bisogno di un’altra dose di morfina, ormai il dolore non le lasciava tregua.
Come erano lontani i tempi in cui correva sulla spiaggia tutte le mattine e poi verso sera, quando i turisti se ne erano andati, nuotava fra le onde dell’Atlantico.
Persino la maratona di New York in quel momento sembrava un miraggio.
Adesso era una mezza drogata incapace persino di disegnare, che sopravviveva solo grazie ai milioni di dollari che il suo troppo presto defunto marito le aveva lasciato in eredità, e con la reputazione rovinata per colpa di suo padre.
-Grazie, Danny...- sospirò lasciando il soggiorno –però sappi che avrei preferito avere ancora te e non i tuoi soldi.-
Nina tornò con la mente al giorno del funerale.
Non aveva mai confessato a Melanie come si era realmente sentita quel maledetto giorno, perché sapeva che era un problema tutto suo, ma quando aveva sentito prima di Kate e poi di tutte quelle belle notizie sulla meravigliosa vita dei suoi amici a Miami, aveva provato una cocente rabbia.
A lei era stato negata ogni gioia e il solo pensiero di vedere i suoi amici felici e sorridenti le era intollerabile.
Per fortuna esistevano internet e il telefono, così alla fine dell’anno avrebbe messo in vendita la casa e poi avrebbe posto fine alla sua vita con una bella overdose di morfina molto più potente di quella che si era appena iniettata e che grazie al cielo le aveva dato un po’ di sollievo.
Raggiunse la cucina, stranamente aveva fame e questo la rendeva contenta.
Si sarebbe scaldata della zuppa di pomodoro che avrebbe consumato a letto, magari  guardando un vecchio film d’amore.
Aprì la credenza e prese una lattina, quando all’improvviso si sentì come se qualcuno la stesse osservando.
-Ragazzi, siete voi?- domandò aprendo la porta che dava sul gradino.
Cercò con lo sguardo i suoi adorabili cani, due meticci che Daniel le aveva regalato l’ultimo Natale trascorso insieme, ma di loro non c’era traccia.
-Lucky, Pippy...- chiamò preoccupata.
-Ciao, Nina.-
La donna sobbalzò, riconoscendo quella voce carezzevole e dolce.
Erano anni che non la sentiva, ma l’avrebbe lo stesso riconosciuta fra mille.

-Che diavolo ci fai qui?- chiese voltandosi –Come hai saputo...- ”

A presto!


Commenti

Francesco Abate ha detto…
Brava! Ti faccio un grande "in bocca al lupo".
Baci.
Sugar Free ha detto…
In qualità di fratello, posso fingermi sorpreso dell'anteprima?
Scherzi a parte, so che hai lavorato sodo su questo nuovo libro quindi forza, dacci dentro e pubblicalo appena puoi!
Olivia Hessen ha detto…
Sono troppo curiosa, anche perché mi hai anticipato che sarà un lesbianromance!
Baci!
Francesca A. Vanni ha detto…
Un altro traguardo!
Brava, non ti fermare e sii sempre fiera del tuo lavoro.
Ti abbraccio.
Melinda Santilli ha detto…
Sarà mio compito segnalarlo!
Baci.
Lucrezia Ruggeri ha detto…
Grazie a tutti di cuore per i vostri commenti e il vostro sostegno!
Luigi, fratellozzo mio, fingiti pure sorpreso :-)

Post popolari in questo blog

La prima pioggia d'autunno

Presto in arrivo il mio nuovo romanzo fantasy: "Il ritorno della fenice"!

Lucrezia segnala: "Il giorno del dolore" di Francesca A. Vanni