Passa ai contenuti principali

Tag: le cose che piacciono a me



Eccomi qui, fra un compito in classe e un’interrogazione (eh, a scuola fan sempre bei regali di Natale!) in questo bel giorno libero con un tag che ho trovato in giro per il web e che si intitola "LE COSE CHE PIACCIONO A ME".
Il tag è molto semplice: bisogna elencare 26 cose che ci piacciono, una per ogni lettera dell'alfabeto.
Se volete farlo anche voi, copiate questa mini introduzione e postate sui vostri blog!

 
A: alzarmi tardi la domenica
B: Babbu, il mio orsetto di peluche
C: il calendario luziano, di mia invenzione
D: dondolarmi sull’altalena
E: gli elefanti, sono animali bellissimi
F: il mio fratellino (anche se rompe di brutto)
G: i gatti
H: Heidi
I: internet
J: passo, non mi viene in mente niente con la j!
K: kobo reader
L: le storie d’amore fatte bene
M: la mamma (mia)
N: il Natale
O: le olive
P: passeggiare per i boschi
Q: i quadrottini, che sono dei mini wafer
R: le rose bianche
S: i serial, quelli criminali
T: The blacklist
U: l’uva passa
V: il viola, mi piace da morire come colore
W: i wafer alla nocciola!
X: Xander Cage, interpretato da Vin Diesel (figo!!!)
Y: Yutaka Watari, il personaggio di un vecchio manga giapponese di mio cugino
Z: lo zucchero filato


Commenti

Riccardo Giannini ha detto…
A: si vede che sei gggiovine, quando sarà più anziana non ci riuscirai :D (salvo orari estremi di lavoro che ti costringano agli extra di recupero).

K: anche io ho il Kobo, come lettore di E-book. Lo trovo migliore rispetto al Kindle!

N: Natale? Dai che ci siamo. Per voi studenti poi è festa doppia (perché si rimane a casa da scuola!).

Q: Non so se si chiamavano così, ma li mangiavo anche io! Però ora non mi farebbero più gola.

W: Watari conosco solo l'aiutante di L in Death Note, non penso però sia quello a cui ti riferisci.

Z: sai che a me non ha fatto mai gola. Eppure ho sempre mangiato molti dolci da bambino :D.

Buon 8 dicembre e buon weekend!
Sugar Free ha detto…
Oh ma che bello, anche se io ti conosco e quindi queste cose le sapevo già!
Baci!
MikiMoz ha detto…
Ahhah sui serial sono morto!!

Moz-
Lucrezia Ruggeri ha detto…
Ciao Riccardo!
Per me Natale è festa tripla, io sono nata il 25 dicembre :-)

No, Watari che dico io appartiene al manga Yami no Matsuei ed è uno shinigami!

Buon fine settimana!!!
Lucrezia Ruggeri ha detto…
Eh lo so!!!
Baci!
Lucrezia Ruggeri ha detto…
Ho un bel lato oscuro :-)
Lucrezia Ruggeri ha detto…
@Francesca A. Vanni
Perdonami, ho cancellato il tuo commento!
Comunque fai pure tuo il tag, senza problemi :-)
Molto grazioso il tuo elenco :-)))
Patricia Moll ha detto…
Lo sto preparando anch'io Luzia!!!! Sarà pubblicato domani.
Bacio!

25 dicembre? Mia figlia il 27 :)
iacoponivincenzo ha detto…
Ah, sei tu la creatrice del giochino? Bene bene.
Io ho già elencato a gogò da Myrtilla's da Francesca Vanni.
Che faccio?

A me piacerebbe vivere in un'isola blu i un mare verde sotto un cielo rosso.

B ella avventura sarebbe ritornare indietro di 60 anni senza ricordare nulla e poi, passati 60 anni confrontarli con questi che sono stati i primi.

C ome vorrei sdraiarmi sotto un platano ad agosto, ma che durasse un anno e chi se ne frega della barba che cresce.

D overe, signora, si immagini le tengo la portiera aperta...e intanto fare pensierini osceni.

E ccome se vengo per Natale, sto già preparandomi...dice lui grattandosi le chiappe dentro le brache e pensa...dovrò anche comprare un regalo

F accia vedere, prego...ma non è niente, solo un ginocchio sbucciato...da piccolo mamma me lo curava coi suoi bacetti...chissà che dice questa se ci provo?

G uarda qui tesoro che bel tramonto, appoggia l tua testolina sulla mia spalla...il segreto del successo sta nella perseveranza...forse si commuove...forse...

H ai hai hai, che schiaffone!

I l mio primo amore si chiamava Anna, quasi come l'ultimo

L evati di mezzo moccioso.sto lavorando alacremente

M ortacci sua sto cagnoletto come mozzica!

N on mi disturbate sono in fase creativa 3.0
FUORI!

O guarda che gentaccia si incontra oggi giorno. Il bigliettaio mi ha costretto a pagare il biglietto del tram.

P uoi prestarmi 500 euro per 14 mesi più due? Ah...uhm...uhm..
già...perché la predica?...bastava dire di no,
sto stronzo...

Q uanto fa 3765 diviso 9000?
Come non si può? Fai 3765 diviso 9, poi metti i tre zeri, no?
Dove li metti?...........davanti a quegli altri, dico io...magari qualcuno non è d'accordo...

R ovescia le tue tasche, piccolino, non trovo più i 20 euro che ho fregato a mamma stamattina....

S tupidissimi sti vigili urbani, veramente stupidi...non l'ha voluta capire...come si fa a guardare il semaforo e quella bella vetrina con quelle commesse così carine...

T appo di sughero. Una volta ne sapevo una buonissima sul tappo di sughero...ogni tanto la raccontavo e facevo la mia porca figura...ridevano tutti come matti...era buonissima...cominciavano a ridere che non era ancora finita...ahahahahahah...mi viene da ridere adesso che la sto per riesumare...ahahah...pensa tu
stai attento adesso che te la racconto...tieni duro...il bello viene alla fine...pronto?...allora ascolta qui................................ cavolozzo fritto....non me la ricordo più....

U n'onda violacea si addensa in cielo...pensi che sia neve?...oppure un temporale?...cosa?...quale coperta?...Viola?....quella della signora del piano di sopra?...Ma che gentaglia! Rovinare un così bel cielo....

V acci piano che dobbiamo ancora arrivare alla fin del mese...no, non posso chiederne ancora a mio fratello...gli devo ancora i 300 del mese scorso, e i 250 del mese prima...Mia madre?
Se mi vede nei paraggi chiama le guardie...ha scoperto che ero io che le fregavo metà della pensione...

Z enti zenti gome zi sta bene ?
No...niende...angora non bassado il rifreddore.. gome hai vatto a gabire?

X lo metto al Napoli...pure al Milan...anche alla Lazio...e al Bologna...e alla Fiorentina...mi sa che pareggiano tutte sta domenica....

Y ppisolonne...e mò?

W ai a mettere la musruola al kane ke usciamo

Kokko kokko bello...ma ke rompitura ste palabras strenger
Lucrezia Ruggeri ha detto…
Il meglio del meglio!
Lucrezia Ruggeri ha detto…
Ma grazie!
Lucrezia Ruggeri ha detto…
Sto morendo dal ridere, qui non mi riprendo più! Ma come ti vengono in mente certe cose???
Immagino sia colpa dei krauti, so che in Germania e Austria (ma pure qui a Bolzano!) vanno forte.
E si vede!

Post popolari in questo blog

Post leggero leggero...

Il vecchio e il bambino

Un vecchio e un bambino si preser per mano
e andarono insieme incontro alla sera.
La polvere rossa si alzava lontano
e il sole brillava di luce non vera.

L'immensa pianura sembrava arrivare
fin dove l'occhio di un uomo poteva guardare
e tutto d'intorno non c'era nessuno
solo il tetro contorno di torri di fumo.

I due camminavano, il giorno cadeva
il vecchio parlava e piano piangeva
con l'anima assente, con gli occhi bagnati
seguiva il ricordo di miti passati. I vecchi subiscon le ingiurie degli anni
non sanno distinguere il vero dai sogni
i vecchi non sanno nel loro pensiero
distinguer nei sogni il falso dal vero.

E il vecchio diceva guardando lontano:
"Immagina questo coperto di grano.
Immagina i frutti, immagina i fiori
e pensa alle voci e pensa ai colori"

"E in questa pianura, fin dove si perde
crescevano gli alberi e tutto era verde
cadeva la pioggia, segnavano i soli
il ritmo dell'uomo e delle stagioni."

Il bimbo ristette, lo sguardo e…

Era meglio se restavo figlia unica!